AMD Radeon™ News

DirectX® 11 Case Study — Total War: Shogun 2™

Facebook Twitter AMD Radeon™ News

Microsoft DirectX 11 ricrea grafiche mozzafiato e realismo senza confini nel gioco di strategia di Creative Assembly ambientato nel Giappone feudale.

Total War è una serie di giochi di strategia, sviluppati da Creative Assembly, che ritraggono guerre su vasta scala ambientate in diversi periodi storici. Dal primo capitolo della saga, Shogun: Total War, pubblicato nel 2000, la software house inglese ha inanellato un successo dopo l'altro sviluppando numerosi giochi che ripercorrono eventi storici quali l'ascesa di Roma, l'era Medievale e le guerre napoleoniche. L'ultimo capitolo di questa fortunata serie, Total War: Shogun 2™ ricrea il Giappone degli anni turbolenti del Sengoku jidai, “il periodo degli stati in guerra”. Questo nuovo gioco sfrutta tutto il meglio di Microsoft DirectX 11, che, unitamente a schede grafiche specifiche, quali ATI Radeon™ HD 5000 e AMD Radeon™ HD 6000 Series dà vita a un'esperienza di gioco straordinaria.

Una delle tecnologie sfruttate da DirectX 11 e dalle schede grafiche AMD Radeon™ è chiamata “tassellazione”. La tassellazione crea in Total War: Shogun 2™ un'atmosfera che immerge completamente l'utente, con scene dal sapore incredibilmente realistico. Normalmente, i mondi che fanno da sfondo ai giochi sono realizzati combinando innumerevoli triangoli virtuali. La tassellazione produce una geometria più morbida, grazie alla possibilità di utilizzare più triangoli e di dimensioni minori. Per generare altre geometrie, i motori grafici rilevano le aree del terreno prive di dettagli topologici, quindi utilizzano un'applicazione chiamata Phong Tessellation Shader per aggiungere ulteriori vertici ove necessario. I risultati sono evidenti ad esempio nelle forme più morbide e tondeggianti delle colline e nei migliori dettagli del terreno. La tassellazione viene utilizzata anche per migliorare i profili di alcuni oggetti.

Il gioco utilizza inoltre funzionalità anti-aliasing esclusive di DirectX 11. L'anti-aliasing rende l'intera scena più realistica rimuovendo artefatti, quali ad esempio bordi seghettati. Oltre a ciò, le opzioni di ottimizzazione delle performance di DirectX 11 migliorano il frame rate e riducono al minimo gli sbalzi.

L'uso combinato di GPU AMD Radeon™ e Microsoft DirectX 11 consente di incrementare la profondità di campo di effetti stile cinematografico, in cui le immagini possono risultare sfocate o nitide, a seconda di dove guarda l'utente. È ad esempio possibile rendere sfocati gli alberi e gli edifici distanti, consentendo all'utente di concentrarsi sulle aree che lo interessano di più.

Collaborando con Creative Assembly, AMD ha messo a punto ottimizzazioni essenziali della grafica, quali migliori performance della tecnica SSAO (Screen Space Ambient Occlusion), che consente di produrre ombre in oggetti dettagliati. Ad esempio, nei volti, le ombre dal naso, i bordi delle ciglia e le rughe aggiungono profondità e realismo. Le due società hanno inoltre collaborato su una tecnica d'illuminazione chiamata High Dynamic Range (HDR), che esaltano le parti brillanti di una scena, senza sacrificare i dettagli nelle aree in ombra o più scure. Nei panorami che mostrano le prime luci dell'alba, possono ad esempio essere ricreati i riflessi della luce del sole su oggetti metallici, mantenendo ben visibili i dettagli delle unità negli alberi e nelle ombre.

Total War: Shogun 2™ inoltre non si fa scrupoli quanto a servirsi di tutta la potenza offerta dalla tecnologia AMD Eyefinity multischermo , che consente di utilizzare configurazioni a tre per due schermi, con risultati spettacolari. Il gioco supporta inoltre un array di pannelli LCD in configurazione tre per uno. Sono ben supportate anche tecniche di compensazione della cornice dello schermo che rendono visibile ogni parte della scena. Gli utenti della tecnologia AMD Eyefinity apprezzeranno anche le prestazioni estreme offerte dalle due GPU utilizzate in combinazione in modalità AMD CrossFireX™, per rendere una scena più veloce o l'uso della nuova scheda AMD Radeon HD 6990 con due GPU. Con la tecnologia AMD Eyefinity e AMD CrossFireX più Microsoft DirectX 11, i giocatori Total War: Shogun 2™ troveranno pane per i loro denti: campi di battaglia estremamente realistici dove mettere alla prova le loro strategie.


La tecnologia AMD Eyefinity funziona con le applicazioni giochi che supportano aspect ratio non standard, una caratteristica necessaria per utilizzare più monitor. L'attivazione di più di due schermi richiede ulteriori pannelli con i connettori DisplayPort™ nativi e/o adattatori attivi certificati DisplayPort™ per convertire l'ingresso nativo del monitor sulle schede DisplayPort™ o sui connettori Mini-DisplayPort™. La tecnologia AMD Eyefinity può supportare fino a 6 display utilizzando una singola scheda grafica AMD Radeon™ abilitata per i sistemi operativi Windows Vista o Windows 7. Il numero di display varia in base alla progettazione della scheda ed è necessario verificare le esatte specifiche con il produttore prima dell’acquisto. La funzionalità SLS (“Single Large Surface”) può essere utilizzata solo se gli schermi configurati sono tutti impostati sulla stessa risoluzione video.